Trappole

rosso_22-9-2014
(Immagine: M.Ch., Rosso (no Photoshop), 2014)

 

 

Trappole da evitare facendo poesia:

finta profondità (sentenze ovvia filosofia)
finta leggerezza (svagatezza pretesa ironia)
facile impressionismo (acquerelli pastelli
autoscatti fotografia)
musicali consolazioni (rime assonanze magia
fantasia)
amore dolore fiore ardore (impronunciabili ormai,
suvvia)

Verificato d’essere in trappola
evitare dunque di fare poesia?